Parliamo di…

Buoni consigli / Gatto /

Il gatto è un animale notturno: caratteristiche e comportamento

Il gatto è un animale notturno, per questo quando lo vediamo sonnecchiare tutto il giorno sdraiato sul letto o sul divano non dobbiamo stupirci. Come non c’è da stupirsi se la sera, appena spegniamo le luci e andiamo a dormire, lui inizia a correre per la casa. Di questo ne abbiamo parlato con la nostra esperta, la dottoressa Silvia Miretti, medico veterinario, professore dell’Università degli Studi di Torino.

Le caratteristiche anatomiche del gatto sono quelle tipiche dell’animale notturno.

Vero. Lo si nota per esempio dagli occhi che si illuminano al buio. La pupilla del gatto è caratterizzata dal Tapetum Lucidum. Si tratta di uno strato riflettente che si trova dietro o all’interno della retina degli animali tipicamente notturni. Ha il compito di riflettere la luce verso la retina, aumentando la quantità di luce che può essere catturata dalla retina stessa. Ecco perché i gatti ci vedono bene al buio. Questa caratteristica è rimasta nel gatto domestico anche se non ha più bisogno di cacciare, attività che molti predatori preferiscono fare durante la notte perché possono nascondersi più facilmente sia dalla preda sia da eventuali altri cacciatori. Anche la ricerca di una compagna e l’accoppiamento sono attività che il gatto preferisce fare quando cala l’oscurità.

Il gatto ci tiene svegli di notte e chiede cibo per dispetto.

Falso. No, anche il gatto domestico ha mantenuto le abitudini dei suoi simili, è e rimane un animale notturno. Ecco perché non dobbiamo stupirci se quando spegniamo la luce e andiamo a dormire il nostro gatto o gatti iniziano ad attivarsi tenendo svegli noi e tutto il vicinato. Se il gatto dorme di giorno è perché ha bisogno di recuperare le energie che ha sprecato durante la notte. Lo stesso vale per il cibo: il gatto mangia di più durante le ore notturne perché il dispendio energetico è maggiore.

Curiosità… Il time budget

È la distribuzione delle varie attività dell’animale e quindi del generale dispendio di energie nell’arco dell’intera giornata. Ovvero dormire, mangiare, predare, socializzare. Ognuna di queste attività viene suddivisa nell’arco della giornata. Per il gatto, a parte il dormire che avviene per lo più di giorno, le attività si svolgono per lo più a partire dal crepuscolo e fino alle prime luci dell’alba.

La foto utilizzata è a puro scopo redazionale ed è tratta da unsplash.com

14 ottobre 2019
# gatti, animali,

PILLOLE DI BENESSERE

Alimento completo

Sapete cosa s'intende per razione bilanciata?

Continua a leggere

EVENTI DA NON PERDERE

SPECIALE

Stai per adottare un cucciolo?

Tutte le nostre guide per aiutarti a capire il cane e il gatto

AFORISMI

"I gatti capiscono ogni singola parola che noi non diciamo."

Matt Malloy

LIBRI

Se sei un gattaro o una gattara è assolutamente imperdibile. Nei gatti speciali di Doris Lessing troverete un po’ dei vostri gatti molto speciali.

Continua a leggere