Parliamo di…

Buoni consigli /

I comportamenti dei gatti anziani

Un gatto, in media, può vivere fino a 15 anni, ma se ci si prende adeguatamente cura di lui, se viene sottoposto a controlli e se gli viene garantito del cibo di qualità potrebbe vivere anche di più. Quando un gatto inizia a diventare anziano, anche i suoi comportamenti cambiano rispetto alla fioritura dei suoi anni. Spesso, il padrone dell’animale inizia ad avere dubbi sulla salute di quest’ultimo, preoccupandosi inutilmente. Infatti, è del tutto normale che un gatto anziano abbia diverse necessità rispetto ad un gatto più giovane. Basterà conoscere i comportamenti più comuni e adattarsi a questa nuova situazione.

Cambiamenti nel comportamento del gatto anziano

Probabilmente sarai abituato al tuo gatto giocherellone e vivace. Quando il gatto diventa anziano, però, inizia a condurre una vita più sedentaria. Comincia ad essere più interessato al riposo e al relax, piuttosto che al gioco con te. Non devi spaventarti e non devi pensare che qualcosa sia cambiato. Semplicemente gli animali, come anche le persone di una certa età, iniziano ad avere esigenze diverse e a voler assumere un ritmo di vita più leggero. Sarà molto il tempo in cui dormirà, soprattutto in solitudine, per non essere infastidito. Cercherà un posto adatto alle sue necessità, un angolo caldo e lontano da ‘’occhi indiscreti’’ che potrebbero interrompere i suoi momenti di riposo facendogli le coccole.

Il corpo del gatto anziano diventa più fragile

Oltre ai cambiamenti nel comportamento di un gatto che ha superato una certa età, ci saranno inevitabilmente anche dei cambiamenti fisici. È chiaro che il corpicino del gatto si indebolirà e non avrà le stesse forze di un tempo. Anche per questo motivo avrà sempre voglia di dormire. Alcuni tratti somatici che evidenziano l’anzianità dell’animale sono il pelo arruffato e disidratato e gli occhi leggermente opachi, a causa di un calo della vista. Inoltre, potrebbe verificarsi anche un abbassamento dell’udito e la perdita di alcuni denti. Allo stesso modo, probabilmente il tuo felino non avrà molte forze per lavarsi accuratamente: in questi casi dovrai aiutarlo e prenderti cura di lui il più possibile, in modo da farlo sentire a suo agio.

Situazioni che richiedono l’intervento di un esperto

È importante sterilizzare il proprio gatto in modo da farlo vivere il più possibile. Infatti, sono i gatti non sterilizzati quelli che vanno incontro ad un maggiore rischio di malattie precoci o in vecchiaia. Altri segnali che mostrano che il felino non sia in salute sono il calo di appetito ed un dimagrimento eccessivo. In questo caso, sarà fondamentale rivolgersi ad un veterinario per capire la causa di tale situazione. Al contrario, in vecchiaia può capitare anche che il gatto mangi eccessivamente: questo dimostra una condizione di stress e ansia. Anche i tratti aggressivi sono molto frequenti in questa fase. Insomma, basterà fare più attenzione ai dettagli e capire lo stato d’animo del proprio animale per evitare che si creino condizioni di disagio in questa fase delicata della sua vita.



Iscriviti alla newsletter
10 maggio 2022
# gatto anziano, gatti anziani, senior cat,

PILLOLE DI BENESSERE

I benefici (che non conoscevi) della carne di maiale per cane e gatto

  La carne di maiale può essere un ottimo sostituto della carne di manzo. Inserire questa carne nell’alimentazione del cane e del gatto è possibile. Vediamo come farlo e quali sono i suoi benefici. La carne di maiale può inserirsi benissimo nella dieta di cane e gatto. L’importante è scegliere la giusta preparazione di questa succulenta carne, privilegiando i prodotti cotti nel modo corretto e che utilizzino tagli freschi e magri.…

Continua a leggere

SPECIALE

Stai per adottare un cucciolo?

Tutte le nostre guide per aiutarti a capire il cane e il gatto

AFORISMI

"Se un pesce è l’incarnazione del movimento dell’acqua, il gatto è la materializzazione dell’aria."

Doris Lessing

LIBRI

Si tratta di un libro illustrato dedicato al mondo felino. Un galleria di disegni fantasiosi e fantastici allo stesso tempo.

Continua a leggere