Natural Line

Lifestyle



23 febbraio 2018

Cat&Dog (fashion) victim

Quando si è scelto di condividere la propria vita con un gatto (anche due o tre…) o un cane vorremmo portarli sempre con noi… un modo ci sarebbe.

 

Quando ci alziamo la mattina loro sono sempre i primi a darci il buongiorno. E quando siamo sulla porta di casa per uscire ci fissano con quegli occhioni tristi, tant’è che ci sentiamo in colpa e vorremmo portarli con noi. Un modo ci sarebbe, anzi molte donne – sì perché questa è più una cosa da donne – hanno già trovato la soluzione ideale che unisce l’utile al dilettevole: non separarsi mai dal proprio cucciolo (almeno virtualmente) ed essere sempre alla moda.

 

 

Cani e gatti che fanno moda

Magliette, maglioncini, borse, scarpe, orecchini braccialetti… quanti oggetti più o meno costosi – se ne trovano per tutte le tasche – con l’immagine di cani o gatti. Questo è ciò che propone il mercato dell’abbigliamento e dell’accessoristica. Poi ci sono anche le patite dell’oggettistica e allora tazze, soprammobili e oggetti di vario tipo, anche per la casa e la cucina, con l’effigie del proprio animaletto domestico o, se non proprio a sua immagine e somiglianza, basta che sia un cane o un gatto.

Per le gattare

Anche uno dei settimanali più letto dalle donne, ma non solo, Vanity Fair, in un recente articolo pubblicato in occasione della giornata mondiale del gatto (a proposito sapete quand’è? Il 17 febbraio) ha presentato alcuni accessori “must have” per le cat fashion victim: (https://www.vanityfair.it/fashion/trend-fashion/2018/02/16/gatto-giornata-mondiale-moda-shopping).

Per le amanti dei cani

Lo stesso settimanale, nella versione web, pubblica un articolo simile, ma dedicato all’anno cinese del Cane (il 2018, appunto): se siete amanti del cane non potete perdervi questi prodotti per avere il vostro cucciolo non solo sempre nel cuore, ma anche addosso! (https://www.vanityfair.it/beauty/trend-beauty/2018/02/10/capodanno-cinese-2018-anno-del-cane-idee-shopping).

 

 

 

La foto utilizzate sono a puro scopo redazionale. In evidenza photo by Veronika Homchis on Unsplash