Iscriviti alla newsletter

Parliamo di…

Lifestyle /

I benefici della zucca per cane e gatto

La zucca può essere integrata nell’alimentazione di cane e gatto. Con la giusta preparazione e nelle giuste dosi, questo ortaggio autunnale può apportare grande beneficio al benessere dei vostri animali.

La zucca è la verdura simbolo del periodo autunnale, ma si può godere dei suoi benefici tutto l’anno! Le vitamine, i minerali e le fibre contenute in questo ortaggio possono avere un impatto benefico sull’organismo di noi esseri umani, quanto su quello dei nostri cani e dei nostri gatti.

Come integrare la zucca nell’alimentazione di cani e gatti?

Fortunatamente la zucca è una delle verdure amiche di cani e gatti, ma è importante aggiungerla alla loro dieta nel modo corretto e sempre con moderazione. I nostri amici a quattro zampe sono principalmente carnivori e non tutte le verdure sono digeribili per loro, chiedete sempre consiglio al veterinario prima di introdurre un nuovo alimento!

Di seguito alcuni consigli di preparazione:

• La zucca per poter essere somministrata a cani e gatti deve essere rigorosamente cotta 

Bollita, a vapore o in forno sono tutti ottimi sistemi di cottura per la zucca da preparare ai nostri pet
MAI friggere la zucca destinata agli animali!
Non condite la zucca con spezie, sale o zucchero, perché in questo caso non sarebbe più adatta all’alimentazione di cani e gatti
Mai dare la polpa molle presente nel cuore della zucca o la buccia ai pet 


In commercio esistono prodotti per animali di qualità contenenti la zucca. Se non avete il tempo di prepararla con la giusta cottura e non siete sicuri delle dosi corrette, valutate di rivolgervi a produttori di alimenti di ottima qualità per animali, che vi sapranno fornire un prodotto finito ben bilanciato e pronto per essere servito nelle ciotole dei vostri amati animali.

Cani e gatti possono mangiare i semi di zucca?

Sì, i semi di zucca possono essere dati a cani e gatti in piccole quantità e possono essere di grande aiuto per contrastare i parassiti intestinali dei pet in modo naturale! La curcubitina, un aminoacido contenuto in questi semi, ha la capacità di paralizzare i vermi intestinali favorendone la naturale espulsione.
Prima di essere dati a cane e gatto, vi ricordiamo che i semi devono essere rigorosamente puliti, tostati e sminuzzati per evitare il rischio di soffocamento.

I benefici delle vitamine contenute nella zucca

Integrare alcune verdure nella dieta dei nostri animali è utile per apportare in modo naturale il giusto quantitativo di vitamine e minerali di cui hanno bisogno.
La zucca è uno degli alimenti consentiti nella dieta dei nostri pet, l’alta concentrazione di vitamine contenute in questo ortaggio dalla polpa giallo-arancio può apportare numerosi benefici, anche a cani e gatti:

• Contiene numerose vitamine (vitamina A, vitamina C, vitamina E, vitamina K) che insieme contribuiscono al sostentamento del sistema immunitario dei pet e a mantenere in salute tutto l’organismo.

• I minerali come calcio e ferro contenuti nella zucca sono importanti per mantenere ossa e denti forti.

• Il beta-carotene, artefice della brillante colorazione della zucca, è un antiossidante utilissimo per contrastare il deterioramento cellulare e come rinforzo per la salute in generale.

La zucca come aiuto per il controllo del peso dei gatti 

La zucca ha un alto contenuto di fibre e un bassissimo impatto calorico. Le fibre sono fondamentali per mantenere pulito l’intestino (e contrastare i boli di pelo), inoltre, contribuiscono ad aumentare il senso di sazietà.
Per i gatti sterilizzati e/o in sovrappeso la zucca si rivela essere un ottimo alleato, grazie all’alta concentrazione di fibre e al basso contenuto di calorie, l’ideale come alimento nelle diete ipocaloriche.
Cosa ne pensate? Vale la pena aggiungere questa verdura alla dieta di cani e gatti? Noi crediamo di sì e vi ricordiamo che ogni variazione alla dieta dei vostri animali dev’essere graduale e da effettuarsi su consiglio del vostro veterinario di fiducia.



Iscriviti alla newsletter
11 gennaio 2021
# salute, alimentazione,

PILLOLE DI BENESSERE

Processionarie: un pericolo per cani e gatti

Possono sembrare degli innocui bruchi pelosi, ma le processionarie sono coperte di peli urticanti e possono rappresentare un pericolo per la salute di cani e gatti.     In questi primi giorni di primavera è facile trovare le processionarie in giro, soprattutto nei pressi di grandi alberi come pini, cedri e querce, dove sono solite fare i loro bozzoli simili a soffici cumuli di cotone.   L’aspetto piccolo e innocuo…

Continua a leggere

SPECIALE

Stai per adottare un cucciolo?

Tutte le nostre guide per aiutarti a capire il cane e il gatto

AFORISMI

"Il gatto lecca raggi di luna nella scodella dell'acqua, pensando che siano latte."

Proverbio Indù

LIBRI

Il nuovo libro di Diego Rendini, il veterinario comportamentalista più seguito sui social

Continua a leggere